Lo scrigno di Ossian

Serie: La Profezia dello Scrigno – Vol. 1

2007 | Drammatico – Storico – Saga – Realismo magico| 322 pagine

1938. In fuga dal suo amore impossibile per l’affascinante e ambigua Paolina, sua zia, il giovane pianista Andrea Ligerio, sospinto dalla volontà dei suoi parenti, lascia la casa paterna in Basilicata per trasferirsi in Germania.

Qui il suo destino si incrocia con quello del duca Philipp von Rosenberg, potente e ricco protettore di artisti, che lo introduce nel suo castello di Werdenstein con l’intento di favorirne la carriera. Ma una volta entrato fra quelle mura, circondato da una corte di personaggi stravaganti e imprevedibili, il giovane scoprirà che non è così facile uscirne, che intorno a lui niente e nessuno è quel che sembra e che, dietro le maschere, tra le alcove dorate e i labirintici corridoi della sontuosa Werdenstein, si cela in realtà un segreto mortale.

Tormentato dai fantasmi del passato (l’amore per Paolina sempre vivo e presente), travolto nel vortice di una vita sfrenata, fatta di piaceri e di vizi, fra passioni proibite, occulti riti d’iniziazione e intrighi politici che vedono coinvolto l’imperante regime nazista, Andrea, bello e innocente, smarrisce se stesso e perde la purezza, precipitando in una vertiginosa discesa agli inferi. 

Travolgente e ipnotico, caratterizzato da una scrittura ricca di riferimenti musicali, Lo scrigno di Ossian è il primo volume di una saga storica che vede intrecciarsi il destino  del giovane pianista Andrea Ligerio con quello della potente famiglia dei tedeschi von Rosenberg. A legare le loro esistenze è uno scrigno misterioso che i protagonisti si passano di mano in mano e dietro il quale è nascosta un’inquietante profezia, un enigma che porta a galla un mistero lungo secoli e che attende di essere dipanato nel corso della narrazione.

Lo scrigno di Ossian ebook

Serie: La Profezia dello Scrigno – Vol. 1

Scarica gratis la versione ebook

Book Info

  • Lo scrigno di Ossian è il primo volume della serie La Profezia dello Scrigno. 
  • Arco temporale: dal novembre 1937 al novembre 1938.
  • Ambientazione: Lucania (l’attuale Basilicata) – Monaco di Baviera – Algovia (regione a Sud Est della Germania).
  • Eventi storici di sfondo: l’inasprimento del paragrafo 175 del codice penale tedesco, il caso von Fristch, la Notte dei Cristalli.
  • Il libro è formato da una parte introduttiva (Preludio), composta da 6 capitoli e ambientata in Lucania, dove si racconta l’iniziazione sentimentale di Andrea e l’esordio della sua rivalità con il cuginastro Hans von Rosenberg, e una parte successiva di 9 capitoli (Fuga), che, con l’ingresso di Andrea a Werdenstein, apre il romanzo vero e proprio.
  • Il testo è composto da circa 91.000 parole (322 pagine nell’edizione cartacea).
  • Ne Lo scrigno di Ossian le citazioni musicali fanno da “colonna sonora” alla narrazione. Anche i titoli che danno il nome alle due sezioni del romanzo (Preludio e Fuga) sono ispirati alle omonime forme musicali. Tra i compositori più frequentemente citati nel romanzo: Schubert, Offenbach, Händel e Mozart. Tutti i brani musicali citati sono raccolti nella playlist de Lo Scrigno di Ossian, disponibile gratuitamente su Spotify al link https://goo.gl/Dn8HVM.
  • Insieme al prequel Werdenstein (Vol. 0), Lo scrigno di Ossian (Vol. 1), costituisce una delle due porte di accesso alla saga.  Ognuno dei due libri è a sé stante e può essere letto come incipit della serie, ma allo stesso tempo rappresenta un tassello del mosaico che sarà svelato nei successivi volumi.
  • AVVERTENZA: Lo scrigno di Ossian contiene scene considerate “R-rated” e affronta tematiche scottanti, tra cui l’incesto, i rapporti ipergamici e l’omocausto, ossia la persecuzione degli omosessuali compiuta dal regime nazista. Se ne consiglia la lettura a un pubblico consapevole.

Classifiche

Nella top-ten dei best-seller di Amazon e IBS.

Recensioni

Bello, subdolo, vizioso, tremendamente affascinante. Uno stile che rapisce senza riserve, una trama ammaliante, che ora carezza, ora graffia con il suo fascino. Colpita e ammaliata dalla penna di questa magistrale autrice, leggerò assolutamente il prequel “Werdenstein”.
Blog Sognando tra le Righe

Amore e morte, eros e distruzione, si alternano in un continuo equilibrio in questa storia dove il rosso del sangue e della passione si combina al nero del mistero e dell’ambiguità, per sconfinare oltre le regole. (…) Un libro appassionante, ricco di piacevoli e stimolanti riferimenti classici, tutti da assaporare e da scoprire.
Aphorism.it

Libro scorrevole, affascinante e intrigante. L’esperienza del protagonista è un po’ quello che ognuno di noi sente dentro. Lo consiglio: libro fantastico con un finale strepitoso.
Davide Albertin – I primi recensori VoceVine

Originale, intrigante, avvincente. Una prosa scorrevole, armoniosa, dove le parole si susseguono come le note di un fraseggio musicale.
Gabriella Pellizzoni, scrittrice

Perfetta conseguenza del primo libro. L’autrice dimostra di avere una profonda conoscenza della storia e delle caratteristiche del periodo. Brava davvero.
Alessandra

Si dice che l’autrice di questa trilogia sia un’occultista….
Forse la magia c’entra davvero…
Qualcosa di inquietante, comunque in questa storia c’è realmente…
O no?
Comunque ne consiglio senz’altro la lettura, raccomandandovi, semmai la versione cartacea…
Ginseng

Un novello Dorian, che sperimenta sulla propria pelle l’annichilimento del sentire, il bieco ricatto di uno spirito smarrito che altro non vede se non disperazione e depravazione (…) La letteratura della fine del XIX secolo ritrova nelle pagine de “Lo scrigno di Ossian” degna celebrazione, deliberata ispirazione e matura rielaborazione.
Silvia Colombo – articolista

Romanzo caratterizzato da uno stile narrativo molto elegante e da un’ottima chiarezza espositiva; persino i momenti più crudi sono descritti elegantemente. Inoltre il libro è scorrevole e si legge che è un piacere.
Dott.ssa Elisabetta Megna – Settore Comunicazione e Attività Culturali Comune di Lainate

Lo scrigno di Ossian è stato scritto dalla Di Giglio con rara maestria, con un linguaggio sobrio ed elegante. Il testo è avvincente e non si ha voglia di fermarsi nel leggerlo. Si ha voglia di continuare imperterriti per scoprire cosa accade nelle pagine successive. Poi, vi sono alcuni passaggi che contengono pezzi di vera poesia Sembra di vederli i personaggi nei loro movimenti, nel loro incedere. (…) “Diffondere la bellezza”: ecco ritengo che la Casa Editrice lo abbia fatto in pieno, dando alla stampa questo libro meraviglioso di questa straordinaria Autrice.
@ilpoetadelcielo

Un libro ricco di fascino per la fiammeggiante atmosfera in bilico tra sogno e realtà, per la contrapposizione tra linguaggio classico e tematiche trasgressive e per l’avvincente accostamento tra letteratura e musica.
Redazione de “Il salotto dell’autore”

Info sulla serie La Profezia dello Scrigno

  • La Profezia dello Scrigno è una serie di romanzi ambientata nella prima metà del ‘900 e prende il nome dal primo volume del ciclo.
  • L’opera è formata da 4 libri (tetralogia), e prende le mosse dalle vicende del giovane pianista italiano Andrea Ligerio e dall’intrecciarsi del suo destino con quello della potente famiglia tedesca dei von Rosenberg, proprietari dello splendido castello di Werdenstein nel Sud della Germania. A legare le loro esistenze è uno scrigno misterioso che i personaggi si passano di mano in mano e dietro il quale è nascosta un’inquietante profezia, un enigma che porta a galla un mistero lungo secoli e che attende di essere dipanato nel corso della narrazione.
  • Genere: Drammatico – Storico – Saga – Realismo magico.
  • Arco temporale: 1907-1947
  • Ambientazione: Italia, Germania, Francia, Jugoslavia, Polonia.
  • Struttura:
    Werdenstein – Vol. 0 (prequel)
    Lo scrigno di OssianVol. 1
    Oblivium – Vol. 2
    Vol. 3 (in corso di ultimazione – il titolo è ancora segreto)
  • Genesi: il primo volume dalla saga,  Lo scrigno di Ossian, è stato scritto quando l’autrice era appena sedicenne, tra i banchi di scuola, ultimato a 18 anni e concepito come romanzo a sé stante.  Solo molto tempo dopo sono nati i successivi volumi. 
  • La saga ha una struttura “a mosaico”, altrimenti detta “a puzzle”: ognuno dei romanzi compone una parte del puzzle, che sarà completato da altre tessere nei successivi volumi, fino a svelare l’intero volto del mosaico quando ogni pezzo del puzzle troverà il suo posto. 
  • Ogni libro della serie ha due copertine differenti, una per la versione cartacea e l’altra per l’ebook. 
  • La saga è caratterizzata dalla presenza di una “colonna sonora” letteraria, scandita da citazioni musicali classiche o relative all’epoca in cui si svolge l’azione. 

Tutta la serie in cartaceo

Lo scrigno di Ossian - Vol. 1 (Cartaceo)
Werdenstein. Vol. 0 (Cartaceo))
Oblivium - Vol. 2 (Cartceo)

Tutta la serie in ebook

Lo scrigno di Ossian - Vol. 1 della saga (ebook)
Werdenstein - Vol. 0 della saga (ebook)
Oblivum - Vol. 2 della saga (ebook)

Esplora il romanzo

Ascolta la colonna sonora del romanzo

La playlist de Lo scrigno di Ossian

Ascolta la playlist de Lo scrigno di Ossian su Spotify

Tutti i brani che fanno da colonna sonora al romanzo raccolti in una playlist che potrete ascoltare gratis su Spotify.